Dormire è importante per il Nostro Sistema Immunitario?

Dormire è importante per il Nostro Sistema Immunitario?

Nelle Braccia di Morfeo

Secondo un famoso detto "Chi dorme non piglia pesci" ma fa il pieno di salute e benessere. 

Sempre più studi dimostrano che dormire almeno 7 ore a notte è un processo indispensabile per mettersi al riparo da tantissime patologie. Difatti dormire poco e male può creare problemi al nostro organismo esponendoci al rischio di contrarre più facilmente malattie cardiovascolari, al sistema nervoso, polmonari ma cosa più importante: compromette la funzionalità e l'efficienza del Sistema Immunitario.

Una questione personale

Ognuno di noi ha un rapporto con il sonno unico e confidenziale: chi dorme tanto, chi dorme poche ore, chi fa fatica ad addormentarsi e chi inizia a russare qualche minuto dopo aver appoggiato la testa sul cuscino. Ognuno di noi riposa in modo diverso e attribuisce un'importanza diversa alle ore di sonno, è difficile stilare quindi delle regole e delle buone norme da seguire che valgano per tutti. Entriamo nell'ottica delle idee che il sonno non è una parte passiva della nostra giornata ma un vero e proprio caricabatterie per il nostro organismo, aiuta a recuperare energie e forze perse durante la giornata, rigenera cellule e tessuti, mantiene in buono stato il nostro cervello. 

Ma ci sono alcuni effetti del sonno sul nostro corpo che non ti saresti mai aspettato.

Perché dormiamo? Tre motivi per farlo bene

1) Rinforziamo il nostro Sistema Immunitario

Spesso quando siamo malati quello che desideriamo di più è starcene a letto sotto le coperte e dormire. In pratica quello che stiamo facendo è stare meglio dormendo, perché c'è un legame molto stretto fra sonno e efficienza delle difese immunitarie. Uno Studio dell'Università della California, pubblicato sulla Rivista Sleep, ha dimostrato che dormire almeno 7 ore a notte può aumentare la resistenza del nostro organismo a virus e batteri. Lo stesso studio ha dimostrato come le persone che riferiscono di dormire meno di 7 ore a notte hanno il triplo delle probabilità di contrarre anche un semplice raffreddore. 

Scopri l'Integratore Innovativo per il Sonno e Sistema Immunitario Immunonight

2) Miglioriamo le nostre prestazioni fisiche

Il sonno aiuta l'attività fisica, è ampiamente dimostrato da vari studi. Siamo più lucidi e maggiormente concentrati sull'obiettivo. Ma è vero anche l'opposto: praticare attività sportiva migliora il ritmo circadiano grazie alla produzione costante di endorfine, inoltre viene garantita una maggior ossigenazione delle cellule e dei tessuti. Uno Studio dell'Università di Stanford ha mostrato che un allenamento regolare tutte le settimane comporta segni di miglioramento sia sulla durata del sonno che sulla facilità ad addormentarsi. 

3) Dormire fa dimagrire

 

Ebbene sì, non è una semplice rima o solo un modo di dire. Diversi studi pubblicati sulla rivista Americana International Journal of Obesity dimostrano che il sonno può aiutare realmente a perdere i chili di troppo. Ma perché dormendo dimagriamo? Banalmente uno dei primi motivi è perché non abbiamo continui stimoli a mangiare. Il poco sonno porta ad un aumento dell'appetito e ad una riduzione del metabolismo basale. 

Tuttavia vi è anche una spiegazione chimica: il sonno incrementa la produzione di leptina, un ormone ad azione anoressizante e diminuisce la sintesi di grelina, una sostanza che stimola l'appetito. 

Diamo sempre meno importanza al sonno eppure dovrebbe esserlo come mangiare o bere, il sonno è di importanza vitale. 

Dr. Fabio Francesconi
Team Afarma

Fonte Immagine.

Tutti i commenti

Lascia un commento