Vitamina C a cosa serve: Sistema Immunitario e non solo

Vitamina C a cosa serve: Sistema Immunitario e non solo

Vitamina C a cosa serve: Sistema Immunitario e non solo!

In un periodo storico di grande incertezza come quello che stiamo vivendo, è ulteriormente importante prestare attenzione a ciò che si legge e che magari si condivide. Partiamo quindi dicendo che la vitamina C non ha ad oggi alcuna comprovata utilità per prevenire o curare l'infezione da Coronavirus. 
Tuttavia un giusto apporto di tale antiossidante rinforza non solo il nostro il sistema immunitario ma tutto l'organismo, riduce stanchezza e affaticamento in particolar modo nei cambi di stagione. Un organismo forte e sano è meno predisposto a contrarre infezioni. Il bello della Vitamina C è che può essere assunta da bambini, adulti e anziani. 

Che cos'è la vitamina C?

La vitamina C è una vitamina idrosolubile che il nostro corpo non accumula e non conserva, dobbiamo quindi assumerla quotidianamente con i giusti alimenti. Viene coinvolta in diverse reazioni metaboliche e risulta indispensabile nella sintesi del collagene, ma il suo effetto più importante è quello antiossidante. Difatti contrasta la formazione di radicali liberi, nella maggior parte causa di patologie severe e gravi. Basti pensare che fumo, alcool, stress e alimentazione sregolata, oramai comportamenti tipici della nostra società, portano ad una produzione massiccia di radicali liberi e stress ossidativo. 
Nei prossimi mesi non dimentichiamo di frutta e verdura ricchi di Vitamina C: kiwi, arance, timo, prezzemolo, broccoli e cavolfiori.

Non solo per il sistema immunitario

Chiunque pensi alla Vitamina C la collega immediatamente con le difese immunitarie ma l'Acido Ascorbico partecipa anche alla sintesi di aminoacidi, ormoni e collagene. Quest'ultima proteina è responsabile della guarigione e dell'elasticità della pelle. 
Ma sono tanti gli effetti benefici della Vitamina C:
- L'assunzione giornaliera aiuta a rafforzare le unghie incrementandone la crescita
- Dona energia e vitalità al nostro organismo aiutando la dopamina a circolare nel sistema nervoso
- Previene la degenerazione maculare e la cataratta 
- Migliora l'umore! Difatti uno dei primi sintomi da carenza di Vitamina C è proprio l'irritabilità 

Integratori sì ma con cautela

Quando ero piccolo mio padre, ancora prima che mi alzassi dal letto, mi portava una bella spremuta di arance. Ancora con gli occhi chiusi bevevo dalla cannuccia e iniziavo la giornata con una buona dose di vitamina C in corpo. Con il passare degli anni non ho perso questo abitudine: in inverno tutte le mattine appena sveglio bevo una spremuta (fatta sul momento) di arance e limoni. Sfatiamo un mito: nonostante questa abitudine che mi porto avanti da anni non ho mai sofferto di acidità e reflusso. Durante la giornata cerco di consumare molti alimenti ricchi di Vitamina C in modo da apportarne sempre elevati quantitativi, sono molto affezionato a questa molecola e credo molto nelle sue potenzialità. Nei periodi in cui il sistema immunitario viene messo maggiormente sotto pressione aiuto il mio organismo con un buon integratore di vitamina C da Acerola, Rosa Canina e Camu Camu.
Sicuramente la Vitamina C non fa miracoli ma è un ottimo alleato della nostra salute. Assumiamola tutti i giorni dagli alimenti, non dimentichiamocene. Qualora ne avessimo bisogno aiutiamo il nostro corpo con un Buon integratore di Vitamina C.
Dr. Fabio Francesconi
Team Afarma

Tutti i commenti

Lascia un commento