Termini e Condizioni di Vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PER ACQUISTI ONLINE SUL SITO AFARMA

1) Note generali

F&F di Francesconi Fabio e C. Sas, con sede legale in Italia, Via Rotta, 65/A – 48123 Ravenna (RA), Iscr. Reg. Imp., C.F. e P.IVA n. 02442690398 (di seguito “Afarma”), aut. Min. 00008639, soggetto autorizzato al commercio online di medicinali dal Ministero della Salute, rende disponibile la possibilità di acquistare a mezzo internet taluni prodotti (di seguito “Prodotti”) tramite il sito web https://www.afarma.it/shop/ (di seguito “Sito”), di cui F&F di Francesconi Fabio e C. Sas ne è l’unica ed esclusiva titolare.

Le presenti condizioni generali di vendita (“Condizioni Generali”) sono regolate dal D.lgs. 06/09/2005, n. 206 e successive modifiche e/o integrazioni (di seguito “Codice del Consumo”) e dalle norme in materia di commercio elettronico (D. Lgs. n. 70/2003 e s.m.i.) e si applicano esclusivamente alla vendita a distanza tramite web dei Prodotti mostrati sul sito https://www.afarma.it/shop/.

In caso di variazioni delle Condizioni Generali successive all’ordine di acquisto di cui ai successivi artt. 3 e 4 delle presenti Condizioni Generali (di seguito “Ordine di Acquisto”) si applicheranno le Condizioni Generali pubblicate sul Sito al momento dell’invio dell’Ordine di Acquisto stesso da parte del Cliente (di seguito “Cliente”).

 

2) Offerta al pubblico

I Prodotti con i relativi prezzi come presenti nel Sito, costituiscono un’offerta al pubblico conformemente alle modalità precisate nelle Condizioni Generali e nel Sito stesso.

Le Condizioni di tale offerta si applicano esclusivamente agli acquisti effettuati sul Sito.

I contratti d’acquisto stipulati sul Sito ed aventi ad oggetto i Prodotti (di seguito “Contratti di Acquisto” o semplicemente “Contratti”) sono conclusi con Afarma.

 

3) Prezzi

Tutti i prezzi dei Prodotti indicati sul Sito sono comprensivi di IVA.

Le spese di consegna (di seguito “Spese di Consegna”) e le spese per il pagamento in contanti (di seguito “Pagamento in Contrassegno”), se ed in quanto dovute in base ai successivi articoli delle presenti Condizioni Generali, sono a carico del Cliente.

Ai Prodotti ordinati si applica il Prezzo evidenziato sul Sito, al momento dell’invio dell’Ordine, senza alcuna considerazione di precedenti offerte o eventuali variazioni di Prezzo intervenute successivamente.

I prezzi dei Prodotti che il Cliente intende acquistare, le Spese di Consegna e le spese per il Pagamento in Contrassegno sono riassunte in modo chiaro ed evidente prima dell’inoltro dell’Ordine di Acquisto e, successivamente, vengono riepilogate nella Conferma d’Ordine di cui all’articolo successivo.

 

4) Ordine

Gli Ordini di Acquisto dovranno essere effettuati on-line attraverso la procedura d’ordine (di seguito “Procedura d’Ordine”) presente sul Sito, alla sezione Home > Carrello (https://www.afarma.it/shop/cart/).

Per poter procedere alla compilazione dell’Ordine di Acquisto il Cliente potrà, in alternativa, attenersi alle seguenti modalità:

  1. Nel caso in cui il Cliente sia già registrato al Sito (di seguito “Utente del Sito”), sarà sufficiente inserire le proprie credenziali di accesso (username o indirizzo mail e password) inserendoli nella Sezione Home > Il Mio Account (https://www.afarma.it/shop/my-account/) ovvero inserendoli negli appositi riquadri dopo aver premuto il link “Accedi” nella Sezione Home > Cassa (https://www.afarma.it/shop/checkout/)
  2. Nel caso in cui il Cliente non sia un Utente del Sito, sarà sufficiente inserire nell’apposito form i dati richiesti, necessari per poter effettuare l’Acquisto, accedendo alla Sezione Home > Cassa (https://www.afarma.it/shop/checkout/). Il Cliente, prima di procedere con l’Acquisto e in fase di compilazione dell’apposito form di cui al periodo precedente, potrà diventare Utente del Sito apponendo una spunta prima della voce «Vuoi registrarti con i dati appena inseriti?».

Il Cliente conclude correttamente la Procedura d’Ordine se il Sito non evidenzia alcun messaggio di errore (il sistema non può rilevare errori in riferimento ai dati inseriti dal Cliente nel campo dedicato agli indirizzi per la fatturazione e per la spedizione).

I dati personali forniti vengono trattati conformemente al D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Per l’informativa prevista dall’art. 13 del citato decreto si rinvia alla sezione Privacy Policy.

5) Conferma d’Ordine

Il Contratto di Acquisto si intenderà concluso tra Afarma ed il Cliente al momento della ricezione dell’Ordine da parte di Afarma, salva l’effettiva disponibilità dei prodotti in magazzino.

Afarma darà riscontro della ricezione dell’Ordine con l’invio di una e-mail di conferma d’ordine (di seguito “Conferma d’Ordine”) all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente.

Tale Conferma riepiloga i Prodotti prescelti, i relativi Prezzi (incluse le spese di Consegna e per il Pagamento in Contrassegno), l’indirizzo per la consegna (qualora il Cliente abbia richiesto la spedizione dei Prodotti), la data entro il quale il prodotto deve essere ritirato (qualora il Cliente abbia richiesto il ritiro in Sede), il numero d’ordine (di seguito “Numero d’Ordine”), le Condizioni Generali di Vendita ivi previste e le eventuali Condizioni particolari applicabili al singolo Ordine e determinate a seguito di specifiche richieste del Cliente.

Afarma ricorda al Cliente di verificare con la massima attenzione e cura la correttezza dei dati contenuti nella Conferma d’Ordine e di comunicare ad Afarma entro 24 (ventiquattro) ore dalla ricezione della stessa eventuali correzioni. Il Numero dell’Ordine, generato dal sistema e comunicato da Afarma, dovrà essere utilizzato dal Cliente in ogni comunicazione con Afarma.

 

6) Occasionale indisponibilità dei prodotti offerti

In caso di occasionale indisponibilità, temporanea o definitiva, dei Prodotti offerti, Afarma comunicherà prontamente al Cliente tale indisponibilità all’indirizzo mail indicato da quest’ultimo, segnalando le eventuali tempistiche per l’invio del prodotto in deroga al successivo articolo 8.

Il Cliente potrà richiedere il rimborso di quanto già corrisposto e rinunciare all’invio dei Prodotti ovvero confermare l’Ordine d’Acquisto accettando le specifiche tempistiche segnalate da Afarma ed imposte dalla temporanea indisponibilità dei prodotti offerti.

 

7) Modalità di pagamento

Il pagamento può essere effettuato mediante Bonifico Bancario Anticipato, Carta di Credito ovvero Contrassegno.

Pagamento mediante Carta di Credito

Il pagamento mediante Carta di Credito dovrà avvenire on-line, seguendo le indicazioni riportate nel Sito stesso. Il pagamento viene effettuato a mezzo connessione protetta SSL a 128 Bit, tramite il portale internazionale specializzato Paypal (http://www.paypal.it).

Per motivi di sicurezza delle transazioni, Afarma si riserva la facoltà di richiedere l’invio di copia di un documento di identità del titolare della Carta di Credito. Contestualmente alla comunicazione della Conferma d’Ordine, l’importo totale da corrispondersi sarà addebitato al Cliente.

La procedura di pagamento mediante Carta di Credito consente il pagamento anche mediante carte prepagate (Postepay, ecc.).

Pagamento mediante Bonifico Bancario Anticipato

Il pagamento mediante Bonifico Bancario Anticipato dovrà essere effettuato alle coordinate bancarie di Afarma fornite in esito all’acquisto dei Prodotti selezionando la voce “Bonifico bancario” nella Sezione Home > Cassa (https://www.afarma.it/shop/checkout/).

In caso di pagamento a mezzo Bonifico Bancario Anticipato e qualora sia richiesta la spedizione dei Prodotti, i termini per la spedizione di cui al successivo art. 8 inizieranno a decorrere dal riscontrato accredito del corrispettivo, da parte di Afarma, sul proprio conto corrente. Tale modalità di pagamento può dunque comportare la partenza dell’ordine, in media, di 1-3 giorni lavorativi rispetto all’effettuazione del pagamento.

Il cliente inserisce nel campo causale nella procedura di bonifico il Numero d’Ordine. Di seguito sono indicati un esempio di causale di versamento e le coordinate bancarie di Afarma:

Causale versamento (esempio): Numero ordine 123456

INTESTATARIO: F & F SAS DI FRANCESCONI FABIO E C.

IBAN: IT80Y0312713100000000001531

BANCA: UNIPOL BANCA DI RAVENNA

In caso di mancata disposizione da parte del Cliente del bonifico entro 48 ore dall’invio della Conferma d’Ordine, l’Ordine dei Prodotti si intenderà annullato. In caso di pagamento dell’Ordine oltre le 48 ore è facoltà di Afarma rifiutare il pagamento al netto di eventuali oneri o commissioni bancarie e simili ovvero procedere con l’invio dei Prodotti originariamente ordinati dal Cliente. In caso di annullamento dell’Ordine Afarma invierà una e-mail di annullamento Ordine.

Pagamento in Contrassegno

Il Cliente potrà optare per il pagamento in contrassegno selezionando la voce “Contrassegno” nella Sezione Home > Cassa (https://www.afarma.it/shop/checkout/). In tal caso il Cliente dovrà pagare in contanti direttamente al Corriere l’importo dell’ordine.

Il pagamento in contanti comporta un supplemento di euro 3,50 euro, come evidenziato nella Procedura d’Ordine, prima della Conferma d’Ordine e riepilogato nella stessa Conferma d’Ordine.

Tale modalità di pagamento non consente di ottenere il resto in caso di pagamento con banconote di taglio superiore rispetto alla somma dovuta. Afarma invita dunque i propri Clienti ad avere prontamente disponibile l’esatto importo indicato nella Conferma d’Ordine.

8) Fatturazione

Per l’emissione della fattura fanno fede i dati e le informazioni forniti dal Cliente in fase di registrazione del proprio Account ovvero durante la compilazione del form nella Procedura d’Ordine.

Afarma pertanto ricorda al Cliente di verificare sempre, con la massima attenzione, l’esattezza delle informazioni fornite.

 

9) Modalità di spedizione

Afarma effettuerà la consegna (di seguito “Servizio di Consegna” o semplicemente la “Consegna”) a cura di vettori specializzati appositamente incaricati da Afarma (di seguito “Vettori”), solo nel territorio italiano.

Salva diversa insindacabile determinazione di Afarma, le spedizioni di ordini pagati anticipatamente (Carta di credito ovvero Bonifico Bancario Anticipato) verranno effettuate tramite corriere GLS o TNT.

I tempi di consegna dichiarati dal Vettore GLS o TNT sono di 1-2 giorni lavorativi, eccetto zone disagiate, e di 2-3 giorni lavorativi per Calabria e Isole.

Maggiori informazioni su GLS: https://www.gls-italy.com/ TNT: https://www.tnt.it/

Il giorno dell’invio della merce, sarà inviata all’acquirente una e-mail con codice spedizione per monitorare la stessa. Tale codice consentirà di monitorare il pacco (tracking) direttamente sul sito internet del Vettore incaricato.

La Consegna avrà luogo senza previo appuntamento e si intende a piano strada. La Consegna sarà effettuata con corriere in un orario compreso tra le ore 8.00 e le ore 19.00 dal lunedì al venerdì. Al Vettore viene comunicato il numero di telefono del Cliente. Il Vettore provvederà a fare n. 1 (uno) tentativo di recapito dei Prodotti all’indirizzo indicato dal Cliente. In caso di assenza alla Consegna il Vettore effettuerà un tentativo di chiamata telefonica al numero fornito e, in caso di esito negativo, invierà al Cliente una comunicazione tramite e-mail con l’indicazione del numero di telefono da contattare ovvero il link da selezionare per concordare la seconda Consegna. Dopo il secondo tentativo non andato a buon fine sarà inviata al cliente una nuova e-mail. I Prodotti saranno comunque tenuti gratuitamente in giacenza dal Vettore stesso per n. 10 (dieci) giorni (di calendario), decorrenti dalla data di invio da parte del Vettore di ciascuna delle 2 comunicazioni tramite posta elettronica di cui sopra, durante i quali il Cliente potrà contattarlo per ulteriori accordi. Dopo n. 10 (dieci) giorni (di calendario) di giacenza l’Ordine sarà automaticamente annullato e Afarma provvederà a fornire comunicazione di annullamento al Cliente con rimborso del valore dell’Ordine stesso decurtato delle spese di consegna, le quali resteranno a carico del Cliente.

Eventuali spese di sosta o giacenza presso il corriere sono a carico di Afarma limitatamente ai primi due giorni di sosta o giacenza. Le spese per il terzo giorno e successivi sono a carico del Cliente.

Il Cliente può delegare una persona di fiducia al ritiro della Consegna nel medesimo indirizzo indicato nella Conferma d’Ordine semplicemente riferendo al delegato il Numero d’Ordine.

Afarma declina ogni responsabilità in merito a ritardi o inadempienze in genere nella consegna non imputabili ad Afarma.

 

10) Ritiro presso le filiali del Vettore

I Prodotti ordinati possono essere ritirati presso tutte le filiali del Vettore incaricato.

In caso di consegna mediante il Vettore GLS o  TNT, il Cliente può verificare l’ubicazione delle filiali sul sito GLS o TNT.

 

11) Verifica dei prodotti e obbligo di segnalazione

Se, all’atto della consegna, gli imballaggi non risultano integri ovvero i Prodotti ricevuti non paiono corrispondere, per dimensione e numero dei colli, a quanto riportato sull’Ordine, il Cliente pretende l’annotazione delle suddette anomalie sul documento di trasporto e contatta Afarma via mail all’indirizzo .

 

12) Modalità e termini per il ritiro presso la sede Afarma

Nel caso in cui il Cliente abbia optato, nell’Ordine di Acquisto, per il Ritiro in Sede, i Prodotti potranno essere ritirati presso il punto vendita Afarma c/o FARMACHL, Via Rotta 65/A, 48123 Ravenna, tel. 0544 452005, mail info@afarma.it, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00, dal lunedì e venerdì, festivi esclusi. La consegna dei Prodotti verrà effettuata previa esibizione della Conferma d’Ordine cartacea ovvero su dispositivo mobile (smartphone, tablet, ecc.).

 

13) Spese di consegna

Le spese di consegna (di seguito “Spese di Consegna”) sono a carico del Cliente per gli acquisti di importo inferiore ad euro 39.90. Afarma applica i seguenti costi:

a. Tariffa unica euro 6,50 per acquisti di importo inferiore ad euro 39,90

b. Consegna gratuita in caso di acquisti di importo superiore o uguale ad euro 39,90 .

c. Eventuali spese di sosta o giacenza presso il corriere sono a carico di Afarma limitatamente ai primi due giorni di sosta o giacenza. Le spese per il terzo giorno e successivi sono a carico del Cliente.

In caso di pagamento in contanti all’atto della consegna è dovuto un ulteriore contributo pari ad euro 3,50. Tale maggiorazione è dovuta anche in caso di consegna gratuita per acquisti di importo superiore o uguale ad euro 39,90.

Il reso da parte di un Cliente Consumatore è gratuito salvo quanto previsto dal successivo art. 15.

14) Servizio reclami

Il Cliente potrà inoltrare eventuali reclami contattando Afarma via mail all’indirizzo info@afarma.it.

15) Annullamento Ordine di Acquisto

Se il Cliente non Consumatore, così come definito ai sensi del successivo art. 12, desidera annullare il proprio Ordine, potrà procedere all’annullamento entro 24 (ventiquattro) ore dal pagamento. In tale caso Afarma provvederà a rimborsare al Cliente l’importo corrisposto tramite rimborso sullo stesso canale utilizzato per il pagamento, al netto di eventuali commissioni bancarie e spese similari.

16) Diritto di recesso

Il Cliente qualificabile come consumatore ai sensi dell’articolo 3 del Codice del Consumo (di seguito “Cliente Consumatore”), secondo quanto previsto dagli artt. 52 e seguenti del Codice del Consumo, dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere dall’Ordine di Acquisto senza dover fornire alcuna motivazione.

Secondo il citato art. 3 Codice del Consumo, per Consumatore deve intendersi la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

Il periodo di recesso (in seguito “Periodo di recesso”) termina dopo 14 (quattordici) giorni a partire dal giorno in cui il Cliente Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente Consumatore, acquisisce il possesso fisico dei beni o:

  • nel caso di beni multipli ordinati dal Cliente Consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il Cliente Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene;
  • nel caso di consegna di un bene costituito da lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui il Cliente Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo;

17) Esercizio del diritto di recesso

Prima della scadenza del periodo di recesso, il Cliente Consumatore informa Afarma della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal contratto. A tal fine il Cliente Consumatore può:

  1. utilizzare il Modulo tipo di recesso di cui all’allegato I, parte B del Codice del Consumo oppure
  2. presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto, inviandola a mezzo raccomandata a F & F SAS DI FRANCESCONI FABIO E C. VIA ROTTA 65/A – RAVENNA – CAP 48123
  3. a mezzo posta elettronica all’indirizzo info@afarma.it;

Nei casi b), c) e d) Afarma comunica senza indugio al Cliente Consumatore una conferma di ricevimento, su un supporto durevole, del recesso esercitato.

Il diritto di recesso si considera esercitato dal Cliente Consumatore entro il Periodo di recesso se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso è inviata dal Cliente Consumatore prima della scadenza del periodo di recesso.

L’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso incombe sul consumatore.

Informazioni sul diritto di recesso e modulo tipo sono reperibili all’indirizzo http://www.agcm.it/component/joomdoc/normativa/consumatore/allegato_dgs21_2014.pdf/download.html.

18) Obblighi di Afarma nel caso di recesso

Afarma rimborsa tutti i pagamenti ricevuti dal Cliente Consumatore, comprensivi delle spese di consegna, senza indebito ritardo e comunque entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui è informato della decisione del consumatore di recedere dal contratto ai sensi dell’articolo 13.

Afarma esegue il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale, salvo che il Cliente Consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.

Afarma non è comunque tenuta a rimborsare i costi supplementari, qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di restituzione offerto da Afarma.

Afarma può trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché il Cliente Consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

19) Obblighi del Cliente Consumatore nel caso di recesso

Il Cliente Consumatore restituisce i beni o li consegna ad Afarma senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato ad Afarma la sua decisione di recedere dal contratto ai sensi dell’articolo 13.

Il termine è rispettato se il Cliente Consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 (quattordici) giorni.

Il Cliente Consumatore comunica via posta elettronica all’indirizzo info@afarma.it il numero d’ordine, la data, l’orario e il luogo per il ritiro del prodotto da parte del Vettore individuato da Afarma. In caso di esito positivo del ritiro del Prodotto, il costo del ritiro è a carico di Afarma.

Quando, per causa imputabile al Cliente Consumatore, il ritiro del prodotto nella data, orario e luogo da questi stabilito non viene effettuato, il costo del reso diviene a carico del Cliente Consumatore.

In ogni caso, il Cliente Consumatore stampa il foglio “segnacollo” precedentemente inviato da Afarma e lo appone nel pacco prima del ritiro del Vettore.

Il Cliente Consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

In altri termini, non sarà riconosciuto il rimborso di quanto corrisposto quando, a titolo esemplificativo:

– non viene restituito l’imballaggio originario

– non vengono restituiti gli accessori del Prodotto

– il Prodotto è stato in tutto o in parte utilizzato

– la confezione del Prodotto e/o i sigilli di protezione e/o garanzia risultano aperti

– l’imballaggio o la confezione del Prodotto risulta danneggiata

20) Eccezioni al diritto di recesso

Il diritto di recesso è escluso relativamente a:

a) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

b) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;

c) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;

21) Garanzie Legali per il Cliente Consumatore

Il Cliente Consumatore ha diritto di avvalersi della garanzia legale prevista dal Codice del Consumo agli articoli dal 128 al 132.

Tale Garanzia prevede, tra l’altro, che il Cliente Consumatore, a pena di decadenza, denunci a Afarma l’eventuale difetto di conformità riscontrato nel prodotto acquistato entro 2 (due) mesi dalla scoperta (art. 132 Codice del Consumo).

A seguito di tale denuncia, il Cliente Consumatore avrà diritto a richiedere la riparazione o la sostituzione del Prodotto, fermi restando gli altri diritti previsti dalla legge in favore del Consumatore.

In virtù della Garanzia legale di cui sopra, Afarma è responsabile per i difetti di conformità che si manifestano entro 2 (due) anni dalla Consegna del Prodotto. Oltre tale termine, Afarma, pertanto, non sarà responsabile dei difetti di conformità riscontrati dal Consumatore.

In caso di sostituzione o riparazione del Prodotto, i termini della garanzia relativa al Prodotto dato in sostituzione o risultante dalla riparazione, sono i medesimi del prodotto originario. Pertanto, la durata complessiva biennale della garanzia legale decorrerà comunque dalla Consegna del prodotto originario. Per poter usufruire della garanzia è necessario esibire il documento d’acquisto.

Si rinvia, in ogni caso, per la disciplina della garanzia legale, alle norme del Codice del Consumo di cui agli articoli 128 e seguenti.

22) Garanzie Legali per il Cliente non Consumatore

Il Cliente non Consumatore ha diritto di avvalersi della Garanzia legale prevista dal Codice Civile.

Tale Garanzia prevede, tra l’altro, che il Cliente non Consumatore, a pena di decadenza, denunci ad Afarma l’eventuale difetto di conformità riscontrato nel prodotto acquistato entro 8 (otto) giorni dalla scoperta. La garanzia Legale di cui sopra è valida per il termine massimo di 12 (dodici) mesi dalla Consegna del Prodotto.

Oltre tale termine, Afarma, pertanto, non sarà responsabile dei difetti di conformità riscontrati dal Cliente non Consumatore. Per poter usufruire della garanzia è necessario esibire il documento d’acquisto.

23) Prodotti medici e informativa

Tutti i contenuti del sito Afarma (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni, ecc.) relativi a dispositivi medici, medico-diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, e similari sono di natura esclusivamente informativa e non pubblicitaria.

Afarma promuove l’utilizzo responsabile dei farmaci di automedicazione ed esclude qualsiasi responsabilità a proprio carico.

24) Risoluzione stragiudiziale delle controversie

Il Cliente Consumatore, in caso di controversia, può avvalersi di uno degli strumenti di risoluzione stragiudiziale disciplinati dagli artt. 141 e segg. Codice del Consumo.

La risoluzione della controversia viene offerta ad un organismo istituito su base permanente, attraverso una procedura ADR. L’organismo ADR deve essere iscritto in un apposito elenco istituito presso ciascuna Autorità competente (Ministero della giustizia, unitamente al Ministero dello sviluppo economico, Consob, AEEGSI, AGCOM e Banca d’Italia). Ogni Autorità definisce il procedimento per l’iscrizione e verifica il rispetto dei requisiti di stabilità, efficienza, imparzialità nonché il rispetto del principio di tendenziale non onerosità, per il consumatore, del servizio.

Gli organismi ADR hanno l’obbligo di mantenere un sito web che fornisca alle parti facile accesso alle informazioni ma al contempo deve essere consentita al Cliente Consumatore la possibilità di presentare reclamo anche con modalità diverse da quella telematica.

Resta fermo il diritto per il Cliente Consumatore di adire il giudice competente, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale.

25) Legge applicabile e foro competente

Il contratto di vendita tra il Cliente e AFarma s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana.

Per la soluzione di controversie relative all’interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni Generali o di singoli ordini di acquisto se il Cliente è un consumatore ai sensi del Codice del Consumo, sarà competente in via esclusiva il foro del suo comune di residenza o di domicilio se ubicato nel territorio italiano; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Ravenna, ogni eventuale altro foro competente escluso.

26) Comunicazioni

Ogni comunicazione, fatto salvo quanto specificamente previsto dagli articoli precedenti, potrà essere indirizzata a Afarma utilizzando i canali di contatto elencati nella sezione “Contattaci” del Sito.

Ai sensi dell’articolo 1341 c.c. il Cliente dichiara di aver letto e di accettare specificamente i seguenti articoli delle presenti Condizioni Generali: 9, ultimo capoverso e 22, ultimo periodo.

 

 

X