L’Omeopatia Funziona Davvero?

L’Omeopatia Funziona Davvero?

  • /

L’Omeopatia funziona davvero?

Milioni di Italiani utilizzano i farmaci omeopatici, ma funzionano veramente?

Per la Scienza non hanno effetti terapeutici e sono spesso oggetto di discussione. La cosa certa è che non possiedono effetti collaterali e possono essere utilizzati su bambini, anziani e in condizioni patologiche particolari.

Che cos’è l’Omeopatia?

La Medicina Omeopatica è sicuramente la più conosciuta fra la medicine non convenzionali e per la totale assenza di effetti indesiderati sta riscuotendo sempre più successo.
L’omeopatia si rivolge alla persona nel suo complesso e non solo alla patologia che la affligge, difatti la Medicina Omeopatica si concentra sulle cause che hanno scatenato quei determinati sintomi patologici e sullo stato d’animo dell’individuo.

La Legge di Similitudine

L’Omeopatia si basa sulla somministrazione di dosi molto basse di sostanze in grado di provocare in un individuo sano delle manifestazioni simili ai sintomi che si manifestano nel malato.

In poche parole: “Il simile cura il simile”.

La parola Omeopatia fonda le sue origini da due parole greche: “Omoios” (simile) e “Pathos” (malattia).

Quali sostanze si utilizzano in Omeopatia?

I rimedi omeopatici che incontriamo di solito hanno nomi strani e spesso non sappiamo realmente cosa è contenuto all’interno. Possiamo dire che le sostanze che vengono utilizzate dalla Medicina Omeopatica sono di origine vegetale, animale o minerale. Alcuni esempi possono aiutarci a capire meglio come lavora la medicina omeopatica.

Apis Mellifica – Rimedio di origine animale: è un rimedio omeopatico ottenuto dall’ape e dal suo veleno in grado di combattere infiammazioni acute e caratterizzate da una componente dolorosa.

Belladonna – Rimedio di origine vegetale: in omeopatia viene utilizzata per la sua capacità di agire sul sistema nervoso centrale e nei dolori di varia natura.

Kalium Bichromicum – Rimedio di origine Minerale: è un medicinale omeopatico che agisce primariamente su naso, tonsille e faringe.

Perché utilizzare l’omeopatia? 5 Vantaggi visibili.

  1. Non produce effetti collaterali
  2. Non interagisce con altri medicinali
  3. Non esiste un pericolo di sovradosaggio
  4. Adatta ad Adulti e Bambini
  5. Non sopprime i Sintomi ma cura il problema in profondità.
Trova i Prodotti Omeopatici presenti su Afarma.it.

X