FERMENTI LATTICI E SISTEMA IMMUNITARIO

FERMENTI LATTICI E SISTEMA IMMUNITARIO

  • /

Fermenti lattici e Sistema immunitario: Un legame stretto.

Fermenti lattici e sistema immunitario sono due parole che si abbinano molto bene tra di loro. Senza una buona flora batterica intestinale il sistema immunitario non funziona nel migliore dei modi. Quando si pensa all’intestino spesso si pensa ad un organo deputato alla digestione dei cibi e all’assimilazione delle sostanze nutrienti, ma in molti trascurano il ruolo chiave nella corretta funzionalità delle difese immunitarie.

Il sistema immunitario intestinale.

La mucosa intestinale non è costituita solo da cellule epiteliali ma anche da un elevato numero di cellule del sistema immunitario, queste ultime stimolano la produzione di anticorpi aumentando la risposta immunitaria ed occupano le zone dove dovrebbero aderire i microrganismi patogeni.

I fermenti lattici probiotici inibiscono lo sviluppo dei microrganismi dannosi indesiderati che sono causa delle più comuni patologie competendo con loro per accaparrarsi le sostanze nutrienti, in questo modo “li lasciano senza cibo” e microrganismi patogeni muoiono.

Circa il 70% delle difese immunitarie si trova nell’intestino, è facilmente intuibile come una buona funzionalità del l’apparato gastrointestinale si traduca in una migliore efficacia del nostro sistema immunitario.

Integrare i fermenti lattici

Molti studi evidenziano come l’integrazione di fermenti lattici probiotici diminuisca l’incidenza delle patologie respiratorie e, nel caso ci ammalassimo, la gravità e la durata dei sintomi diminuiscono.

Le infezioni respiratorie rappresentano le patologie più comuni nella nostra società, le cause possono essere di natura virale o batterica. Molto frequentemente accade che su una prima infezione di natura virale si insedi un’altra infezione di natura batterica che comporta l’impiego di un farmaco antibiotico. Pertanto anche in questo caso, per non diminuire ulteriormente la funzionalità del nostro sistema immunitario con la somministrazione di antibiotici, è utile integrare fermenti lattici probiotici.

È consigliabile assumere fermenti lattici da Ottobre a Marzo, l’assunzione ideale sarebbe una capsula al giorno per 10 giorni al mese. I fermenti lattici possono essere abbinati ad altre sostanze immunostimolanti come la Vitamina C o l’Echinacea. Un esempio di un mix altamente funzionale è sicuramente il prodotto per adulti Immunilflor 30 capsule.

Questo tipo di prevenzione può essere effettuata da adulti e bambini.

Scopri la nostra ricca Sezione di Integratori contenenti Fermenti lattici.

X