ACIDOSI METABOLICA: IN PRIMAVERA DIVENTI PIÙ ACIDA

ACIDOSI METABOLICA: IN PRIMAVERA DIVENTI PIÙ ACIDA

  • /

La condizione di acidosi metabolica si manifesta quando nel sangue aumenta la quantità di sostanze acide, questo aumento porta ad una diminuzione del pH.
La famosa condizione di acidosi metabolica si manifesta quando l’accumulo di acidi nell’organismo non viene compensato da altrettante sostanze basiche.
I sintomi riscontrati a livello del nostro organismo dipendono dalla gravità dell’acidosi.

Quali sono i sintomi dell’acidosi metabolica che possiamo avvertire durante la giornata?

  1. Giramenti di testa
  2. Nausea
  3. Fatica a pensare
  4. Sensazione di stress intenso
  5. Acidità gastrica e reflusso
  6. Irritabilità
  7. Sonnolenza
  8. Cattiva digestione

Un’acidosi metabolica protratta nel tempo può portare a sintomi e a patologie molto più importanti come:

  • Nausea e vomito: quest’ultimo solo nei casi più gravi
  • Pressione bassa
  • Aritmie cardiache: si manifestano nel caso in cui l’organismo colpito da acidosi metabolica sia affetto anche da altre patologie.
  • Decalcificazione ossea: l’organismo preleva calcio dalle ossa e dai denti e lo immette nel sangue per tamponare il pH acido, con conseguente decalcificazione e osteoporosi.
  • Aumento degli atti respiratori: si tratta di un meccanismo di compensazione che ha come scopo principale l’eliminazione dell’anidride carbonica in eccesso.
  • Ritenzione idrica: trattenendo i liquidi il corpo tenta di diluire gli acidi presenti nel sangue con acqua e ripristinare il normale pH.

Se esiste un problema di salute probabilmente esiste acidità e se il pH del nostro corpo non è leggermente alcalino il corpo non riuscirà a guarire da solo.

Indipendentemente dal tipo di terapia scelta, per guarire un problema di salute, la cura non avrà effetto fino a quando il pH del nostro corpo non si sarà elevato.

Quando il pH del nostro corpo non è in uno stato di equilibrio l’intestino fatica ad assorbire vitamine, sali minerali e nutrienti necessari alla nostra salute. Inoltre è stato scientificamente dimostrato che le malattie non hanno possibilità di sopravvivere in un ambiente alcalino mentre prosperano in un clima acido.

Un’eccessiva acidità a livello corporeo riduce la produzione di cellule energetiche, inoltre viene ridotta la capacità di riparare i tessuti danneggiati e vi è una maggiore difficoltà da parte dell’organismo di depurarsi dai metalli pesanti.

L’uomo nasce come essere alcalino e si acidifica a causa di:

  • Stress continuo
  • Alimentazione ricca di grassi e zuccheri
  • Scarso esercizio fisico
  • Eccessivo esercizio fisico

Ma vi sono degli integratori per riportare in equilibrio il pH del nostro corpo?

La risposta è sì. acidosi metabolica

Guna Basic:  adatto per ripristinare un ideale rapporto acido-base, correggere i disturbi legati al suo squilibrio e favorire il drenaggio dell’organismo. Depura l’organismo, lenisce lo spasmo e modula l’infiammazione. Una bustina al giorno disciolta in mezzo bicchiere d’acqua, preferibilmente la sera prima di coricarsi e lontano dai pasti.

 

 

Nutriva Basival: è utile per il ripristino e il acidosi metabolicamantenimento dell’equilibrio acido-base. L’acidosi è una situazione in cui sono prodotte o introdotte sostanze acide, in misura superiore alle norma, così che il pH organico tende all’ acidità.

 

 

 

X